Le quattro stagioni

Balletto del Teatro di San Carlo

Domenica 13 settembre 2020, ore 21.00
Aperia della Reggia di Caserta

Balletto del Teatro di San Carlo 

Musica di Antonio Vivaldi
Coreografia di Giuseppe Picone
Étoile: Giuseppe Picone 

Nuova creazione del Teatro di San Carlo

Costumi Giusi Giustino
Balletto del Teatro di San Carlo
Direttore del Balletto Giuseppe Picone

 

Le quattro stagioni

I celebri concerti conosciuti come “Le Quattro Stagioni” furono pubblicati nel 1725 all’inizio della raccolta di Antonio Vivaldi “ll cimento dell’armonia e dell’inventione”, e sono tuttora tra le pagine più note e amate della musica barocca. La loro caratteristica è di essere “musica a programma”, in quanto ogni concerto era accompagnato da un breve sonetto che descrive le caratteristiche di una stagione: primavera, estate, autunno e inverno. Giuseppe Picone ha concepito su queste musiche una nuova coreografia che tiene conto della delicata situazione dell’emergenza sanitaria, valorizzando il distanziamento degli artisti in una innovativa ricerca sul movimento e sul gesto. Sua l’ideazione di un personaggio, il Vento, che interpreta come étoile insieme alle coreografie di insieme sulle stagioni.

Igor Stravinskij /
PULCINELLA
Balletto in un atto con canto
Prima rappresentazione: Parigi, Opéra, 15 maggio 1920
 
Installazioni | Lello Esposito
Coreografia, Regia e Luci | Francesco Nappa
Direttore | Maurizio Agostini
Assistente alla Coreografia | Giulia Insinna
 
Interpreti
 
Pulcinella, Carlo De Martino
Pimpinella, Claudia D'Antonio
Furbo, Salvatore Manzo
Capo Banda, Alessandro Staiano 
 
 
Soprano, Laura Cherici
Tenore, Giulio Pelligra
Basso, Luigi De Donato
 
 
Orchestra e Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo
 
Sabato 18 novembre 2017, ore 20.00
Domenica 19 novembre 2018, ore 17.00 - Abbonamento Danza
giuseppe_picone